venerdì 20 aprile 2012

Crostata frangipane con banane al rum

Eccomi qua per la mia  seconda partecipazione all' MTC ,  la vincitrice dello scorso mese Ambra ha scelto di farci cimentare con la torta frangipane ,che delizie che circolano sui blog, è stata una scelta felicissima.
Ora lascio ad  Ale e Dani il compito di raccontarvi la storia della frangipane mentre io seguendo la ricetta di Ambra vi racconto della mia crostata.

Crostata frangipane con banane al rum




Ingredienti:
 
 Per la frolla:
250g farina 00
100g Zucchero
2 Tuorli
5 Cucchiai di Marsala secco
80g Olio extra vergine d'oliva delicato
1 limone non trattato
La punta di un cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema Frangipane: 
200g di farina di mandorle (o mandorle pelate)
200g di burro appena ammorbidito
200g di zucchero semolato
2 uova
60g di fecola di patate/maizena
2/3 gocce aroma mandorla

Per decorare:
3 Banane
1 bicchierino di rum
3 Cucchiai di Zucchero di Canna

 Note:
Avendo utilizzato uno stampo per crostate da 28cm ho raddoppiato le dosi della frangipane di Ambra.



Procedimento:

Setacciamo la farina e il lievito sul tavolo da lavoro aggiungiamo lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, i tuorli e l'olio . impastiamo velocemente, versiamo il marsala freddissimo lavoriamo ulteriormente l'impasto ,formiamo una palla e mettiamolo a riposare in frigo per 20 minuti circa. 
trascorsi i 20 minuti stendiamo la pasta con il mattarello aiutandoci con la carta forno, una volta stesa trasferiamola su una teglia per crostate precedentemente imburrata e infarinata , punzecchiamola con una forchetta, ricopriamo con carta forno,riempiamo con legumi secchi e inforniamo per 25 minuti a 180°.
Nel frattempo preparariamo la crema frangipane: Montiamo il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungiamo l'uovo leggermente sbattuto e l'aroma di mandorla sempre lavorando con lo sbattitore, incorporiamo la farina di mandorle (o le mandorle precedentemente tritate finemente nel mixer con un paio di cucchiai di zucchero) poco per volta e la fecola (o maizena), continuando a montare.
Una volta cotto il guscio di frolla riempiamolo con la crema frangipane e rimettiamo in forno fino a cottura Servono circa 20/30 minuti.
Tagliamo le banane a rondelle e bagniamole con succo di limone per non farle annerire. Caramelliamo lo zucchero di canna con il rum , uniamo le banane e cuociamo per 2 minuti. Sistemiamo le banane caramellate sulla   crostata e completiamo con il caramello al rum.



13 commenti:

  1. splendida visione..davvero bellissima e golosissima...sarà l'ora ma mi è venuta voglia di addentarne una bella fetta :)) brava!

    RispondiElimina
  2. Mary da quanto tempo non ti sentivo cara, vieni ti aspetto c'è una fetta tutta per te ;)

    RispondiElimina
  3. Stupenda!!!!!!!!!!! Complimenti Giovanna!!!!!!!!!!
    Un grande bacio
    e buon fine settimana ragazza!!!!!!!!!!!Ciao

    RispondiElimina
  4. I dolci con le banane nell'impasto mi hanno stregata ma aggiunte a fette non le ho mai usate. Ha un aspetto delizioso questa crostata e profuma di parecchio buono ^_^ Baci, buon we

    RispondiElimina
  5. Giovanna ,non ti nascondo che la nota lievemente alcolica piace molto!!!Hai creato uno splendore di torta!
    Grazie mille e una buonissima searata
    Dani

    RispondiElimina
  6. ciao cara anche tu nel tunnel del MTC.....non lo sapevo, benvenuta a bordo....

    RispondiElimina
  7. Solo a leggere la ricetta e a guardare la foto riesco a sentirne l'odore, ne mangerei una fettina anche ora :)
    Buon week end
    Gialla

    RispondiElimina
  8. Ciao Giovanna cara,
    questo dessert è uno spettacolo!
    Quanto ne vorrei una fetta, complimenti!
    Un abbraccio grande. Antonella.

    RispondiElimina
  9. Ciao GIovanna, io non ci capisco molto di contest, ma vedo un susseguirsi di frangipane ovunque... e la cosa non mi dispiace affatto:)
    Complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  10. Questo contest spopola davvero ! La tua torta è bellissima e io ho pensato a te ...spero ti faccia paicere....ti lascio il link

    http://lacucinachevale.blogspot.it/2012/04/ringraziamenti.html

    ciao Giovanna!

    RispondiElimina
  11. Un altro capolavoro!! Devo proprio provare a fare questa bellissima torta!! mi sono aggiunta ai lettori, complimenti!!

    RispondiElimina
  12. Questa è un'altra frangipane "convincente", con abbinamenti classici (rum, banane, zucchero di canna) che vengono esaltati da accorgimenti originali e intelligenti: i tuoi son tutti nella frolla, con la nota marsalata e l'olio d'oliva e il limone, in un mix equilibrato e, come dicevo, del tutto convincente. Grazie per aver partecipato e buona serata

    RispondiElimina
  13. Banane e rum...ok...ho l'acquolina!! Splendido abbinamento, del tutto collaudato...insomma garanzia di goduria assoluta!! Smack!

    RispondiElimina